Seguici su Google+

venerdì 22 agosto 2008

Giuseppe Cascini (Anm): "Politica nel Csm è ritorno a un modello autoritario"



Giuseppe Cascini, segretario dell'Associazione nazionale magistrati (Anm, il sindacato delle toghe), risponde in un'intervista su YouTube alle domande di Klaus Davi in merito all'annunciata riforma del Consiglio superiore della magistratura da parte del governo. "La politica nel Csm, come programmaticamente annunciato, è un ritorno a un modello autoritario".


Dall'intervista di Repubblica del 21 agosto a Federica Guidi, presidente dei Giovani industriali:

"Per formazione io penso che il dissenso sia il sale della democrazia, ma mai direi che oggi corriamo i rischi di regime solo perchè si parla di provvedimenti semplici e di buon senso. Quanto alla memoria negletta, Veltroni pensa forse che nella storia recente di questo paese ci siano molte cose da ricordare? Io no. Qui si tratta di rimettere in piedi un sistema ferito, pensando al futuro dei giovani e del paese".
Ma si può fare anche calpestando alcune regole basilari della democrazia come, come il varo a colpi di maggioranza di leggi ad personam, di istituzionalizzazione dei conflitti d'interesse, che dovrebbero essere la bestia nera degli imprenditori?
"Questi sono aspetti che non interessano un granché a gran parte dell'opinione pubblica".
Appunto, un'opinione pubblica devastata, prona, anzi docile.
"Io dico che oggi tutto occorre tranne il dissenso a tutti i costi. A noi interessa l'economia di mercato con meno ingerenze dello Stato. Chiediamo uno Stato leggero, efficiente, alcune regole, ma che siano poche e chiare. Tutto il resto viene dopo".
Vuol dire che i conflitti d'interesse non riguardano gli imprenditori, soprattutto quelli giovani che dovrebbero ricostruire l'Italia?
"Il conflitto d'interessi di cui parla lei non mi riguarda direttamnte, su queste cose non do giudizi politici generali. Noi imprenditori, soprattutto piccoli e medi, siamo occupati a girare per il mondo tutti i giorni., non viviamo negli yacht e nelle ville, ma a fare il check-in agli aereoporti, siamo impegnati a trovare il modo di affrontare una competizione globale drammatica, di creare ricchezza per il paese, per le nostre aziende e per i nostri dipendenti".

1 commento:

Maj Xjnh ha detto...

nice day !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...