Seguici su Google+

giovedì 7 gennaio 2010

COME TI SUICIDO NEL SOCIAL-NETWORK
Un servizio facile e veloce per cancellarsi, ma Facebook lo blocca e lo diffida

web 2.0 suicide machine promotion from moddr_ on Vimeo.

"Suicide Machine è un intelligente sito olandese. Una volta che ti sei sporto oltre il Golden Gate Bridge, che hai fatto l'ultimo passo e hai cliccato per iniziare il processo di 'Suicide Machine', non puoi più fermarlo!"

Los Angeles Times, Gennaio 2010

"Il sito olandese creato dal vostro ostile vicino medialab moddr_ è concepito per mettere fine alla vita sociale dell'utente su Facebook, Twitter, MySpace and LinkedIn in un modo spettacolare".

The Guardian, Gennaio 2010
Finalmente qualcosa di utile sul fronte dei social-network. Un sito semplice ed efficace per cancellarsi. Si chiama WEB 2.0 SUICIDE MACHINE e il nome già ammicca con ironia al desiderio di tanti di farla finita - una volta per tutte - con l'esasperante ubiquità telematica creata dai social-network. Un attimo per iscriversi e una lunga trafila per cancellarsi. Da adesso però il simpatico sito olandese verrà in soccorso di chi, dopo l'iniziale leggerezza di mettere sulla pubblica piazza vita, morte e miracoli, desidera tornare a un dolce e rassicurante anonimato.

Basta un click e Suicide Machine fa il resto. L'eutanasia virtuale del proprio profilo pubblico cancella la presenza dai princiali social-network: Twitter, MySpace e LinkedIn con un solo click. Il procedimento deve essere sembrato troppo facile e veloce ai gestori del diabolico Facebook, che infatti hanno pensato bene di bloccarlo e di inviare una lettera di diffida (in pdf) per intimare ai gestori di Suicide Machine la rimozione di qualunque tipo di collegamento che associasse Suicide Machine a Facebook.

Attenzione però, una volta avviato il processo di cancellazione è irreversibile! E soprattutto non bisogna dimenticare che il profilo non necessariamente viene cacellato ma semplicemente reso "invisibile", problema persistente, che insegna: ciò che è immesso in rete ci rimane!
Godetevi il tutorial...

1 commento:

Capitan Merda ha detto...

Con facebook la cancellazione dell' account richiede un solo click ed una conferma email accedendo alle proprie impostazioni profilo.
Se il proprio account è particolarmente "impegnato" di foto e contatti con dati incrociati il sistema necessita di alcuni giorni se non settimane per levare da tutte le altre pagine profilo dei propri "ex-contatti" tutti i riferimenti al proprio; comunque la cancellazione è garantita direttamente dai fornitori del servizio stesso, quindi non mi fiderei di servizi esterni come questo da te linkato perchè per funzionare devi inserire le tue credenziali di accesso su di un sito commerciale.
Guarda caso leggendo la privacy policy mi par di capire che si arrogano il diritto di archiviare i dati degli utenti che hanno chiesto cancellazione...

Un'ottima idea in puro stile web 2.0 !
Ti propongono un servizio che già esiste, ma lo vendono bene bene
;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...