Seguici su Google+

venerdì 10 febbraio 2012

SOMALIA: I RIBELLI SHABAB SI UNISCONO AD AL QAEDA


I miliziani somali di Al Shabab si sarebbero uniti formalmente ad Al Qaeda. E' quanto afferma in un video jihadista diffuso martedì scorso il leader di Al Qaeda, Ayman Al-Zawahri. Secondo la traduzione del Site Intelligence Group, nel comunicato Zawahri annuncia come una "buona notizia" l'unione degli Shabab all'organizzazione terrorista internazionale: "per supportare l'unità jhiadista contro la campagna dei crociati sionisti".

Ayman Al Zawahri
I ribelli somali di Al Shabab, che controllano gran parte del sud e del centro della Somalia, erano stati più volte in passato accusati dagli Usa di aver stretto alleanze con formazioni qaediste ma le accuse erano state respinte anche in una recente intervista alla BBC. Il video sembra adesso formalizzare per la prima volta il legame con Al Qaeda. Gli analisti si chiedono se nei fatti l'annuncio possa cambiare qualcosa, dal momento che gli Shabab rientrano già a tutti gli effetti tra le organizzazioni terroriste islamiche.

Secondo la BBC Al Shabab avrebbe dichiarato di aver stretto legami anche con la formazione Kamboni, un piccolo gruppo di militanti islamici precedentemente alleati con Hizbul Islam (vedi: le operazioni militari in Somalia), un altro gruppo militante antigovernativo. L'obbiettivo di Al Shabab sembrerebbe dunque quello di riunire tutte le formazioni estremiste combattenti presenti sul territorio.


Info sulla Somalia:
www.SomaliaReport.com

Altri articoli sulla Somalia dal blog:
Pirati somali vs mercenari yankee
Somalia: cronologia dal 1992 (da Archivio Documenti del blog).

1 commento:

RacingPolitics ha detto...

si ma alqueda non esiste..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...